Seleziona una pagina

Ormai da anni impegnata sullo sviluppo della tecnologia della guida autonoma, Ford annuncia la nascita dei suoi Autonomous Vehicles.

Il brand starebbe lavorando attentamente sulla sicurezza di questi veicoli, per questo motivo il prototipo verrà mostrato solamente una volta completati tutti i test su strada. Inoltre questi test vengono svolti con due passeggeri specializzati a bordo, in modo da intervenire in caso di mal funzionamento dei sistemi.

Grandi prestazioni e sicurezza

Gli Autonomous Vehicles Ford sono dotati di: telecamere ad alta risoluzione per catturare la presenza di ostacoli; sensori IMU che misurano l’orientamento e la posizione del veicolo; LIDAR, sensore 3D che traccia la distanza degli oggetti; segnali radar per individuare oggetti e presenze e calcolarne la velocità.

PROFFI TI SEGUE NEL PROCESSO E TI ACCOMPAGNA ALL’OFFICINA 5.0

Le prime vetture finalizzate ai servizi di trasporto pubblico.

L’idea è quella di produrre una sorta di Robotic Taxi Service e non una vettura che tutti possano comprare. Per il brand è fondamentale creare la fiducia necessaria così che i consumatori possano accettare senza timori questo tipo di veicoli.
L’innovazione, dunque, va insieme alla prudenza. Dopo il tragico incidente della Volvo Uber, infatti, la sicurezza delle auto del futuro è diventata prioritaria.

E tu? Ti lascerai travolgere dal cambiamento o lo affronterai con i giusti strumenti? PROFFI TI SEGUE NEL PROCESSO E TI ACCOMPAGNA ALL’OFFICINA 5.0